Un laptop mostra un grafico

Borse europee: I bancari recuperano terreno, vola Bank of Ireland

I principali listini azionari europei sono a metà seduta contrastati. Il FTSE 100 guadagna a Londra lo 0,8% e l’S&P/MIB a Milano lo 0,2%. Il DAX a Francoforte perde lo 0,2%, il CAC40 a Parigi lo 0,1% e lo SMI a Zurigo l’1,8%.
Dopo quattro sedute negative di fila i bancari registrano finalmente una ripresa. Barclays (GB0031348658) guadagna il 4,7%, Royal Bank of Scotland (GB0006764012) il 3,9%, Crédit Agricole (FR0000045072) il 4,1%, Commerzbank (DE0008032004) il 7,2%, UniCredit (IT0000064854) il 3,1%, Banco Santander (ES0113900J37) il 4,5%, Credit Suisse (CH0012138530) il 6,5% e UBS (CH0024899483) il 4,7%. Secondo quanto riporta il “Wall Street JournalCitigroup (US1729671016) potrebbe mettersi in vendita. La notizia ha ridotto i timori del mercato relativi ad un possibile collasso della banca statunitense. A Dublino Bank of Ireland (IE0030606259) guadagna il 18,8%. La seconda banca irlandese ha comunicato di aver ricevuto diverse offerte non sollecitate. In precedenza l”Irish Independent” aveva scritto che un gruppo d’investitori guidato da Cardinal Asset Management avrebbe l’intenzione di fare un’offerta per Bank of Ireland.
Anche i petroliferi ed i minerari recuperano parte del terreno perso durante le scorse sedute. Nel settore petrolifero Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) guadagna lo 0,3%, BP (GB0007980591) il 2,2% e Total (FR0000120271) l’1,2%. Tra i minerari BHP Billiton (GB0000566504) sale dell’8,9%, Rio Tinto (GB0007188757) del 6,2%, Anglo American (GB0004901517) del 9,5% e Xstrata (GB0031411001) dell’8,6%. I prezzi del petrolio e dei principali metalli di base sembrano potersi oggi, almeno per il momento, stabilizzarsi.
A Madrid Repsol (ES0173516115) guadagna il 7,2% a €14,60. Secondo delle voci di stampa LUKoil (RU0009024277) potrebbe mettere sul piatto €28 per azione per acquistare circa il 30% dell’impresa spagnola (per ulteriori dettagli clicca qui).
A Milano Telecom Italia (IT0003497168) perde il 3,2%. Il Direttore Finanziario di Telefónica (ES0178430E18) ha dichiarato che il suo gruppo è contrario all’ingresso di nuovi soci nel capitale di Telecom Italia.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.