Crisi: Islanda nel dramma, la gente assalta la banca nazionale

La situazione nel paese scandinavo sta diventando sempre più drammatica.

La situazione in Islanda sta diventando sempre più drammatica. La gente ha assaltato oggi la banca centrale a Reykjavik. Alcuni dimostranti sono riusciti ad entrare nell'istituto di credito e si sono ritirati solo dopo che la polizia ha minacciato più volte che avrebbe riportato l'ordine con la forza. I manifestanti accusano i politici e le banche di aver portato il Paese alla rovina e chiedono le dimissioni del Premier Geir Haarde e del Presidente della banca centrale David Oddsson. L'Islanda è stata colpita molto duramente dalla tempesta sui mercati finanziari e la crisi si fa sentire ogni giorno di più sul singolo cittadino. La disoccupazione sta aumentando drammaticamente mentre il tasso d'inflazione è salito a circa il 20%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS