eToro

Telecom Italia punta a ridurre i costi ed i debiti, si rafforzerà nell'America Latina

Il gruppo italiano mira ad aumentare i suoi ricavi tra il 2009 ed il 2011 in media di più del 2% all'anno.

Telecom Italia (IT0003497168) ha presentato questa mattina il suo business-plan per gli anni 2009-2011. Gli obiettivi principali dell'operatore delle telecomunicazioni sono la riduzione dei costi e dei debiti ed il rafforzamento della sua posizione nell'America Latina. A questo scopo Telecom Italia taglierà altri 4.000 posti di lavoro oltre ai 5.000 già annunciati in precedenza. Telecom Italia cederà inoltre assets non strategici da cui dovrebbe ricavare fino a €3 miliardi. In Brasile Telecom Italia intende fare leva "sulle potenzialità del mobile quale enabler dello sviluppo del broadband e sfruttare le opportunità della migrazione fisso-mobile". Telecom Italia punta ad avere in Brasile nel 2011 2,5 milioni di clienti mobile broadband. In Argentina Telecom Italia vuole rafforzare la propria presenza attraverso l'esercizio della call option e il conseguente aumento della quota azionaria in Sofora. Per il 2009 Telecom Italia prevede una crescita piatta dei suoi ricavi e del suo Ebidta margin. Lo scorso marzo Telecom Italia aveva previsto una crescita dei suoi ricavi dell'1-2%. Telecom Italia mira ad aumentare i suoi ricavi tra il 2009 ed il 2011 in media di più del 2% all'anno. Per la fine del 2011 Telecom Italia prevede un rapporto debito netto/Ebitda pari a circa 2,3. A Milano il titolo sale al momento dello 0,3%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X