Borsainside.com

Philips taglia i suoi obiettivi di medio termine

Il conglomerato ha annunciato questa mattina che non potrà probabilmente raggiungere i suoi obiettivi per il 2010.

Philips (NL0000009538) ha annunciato questa mattina che non potrà probabilmente raggiungere i suoi obiettivi per il 2010. Il conglomerato olandese osserva in una nota che il rapido e forte indebolimento dell'economia sta avendo un impatto negativo sulla domanda nei mercati chiave e sta pesando sulla sua performance. Secondo il CEO Gerard Kleisterlee la flessione non avrebbe precedenti e starebbe procedendo molto più velocemente e drasticamente del previsto. Appena lo scorso 13 ottobre Philips aveva confermato di attendersi un raddoppio del suo Ebidta per azione fino al 2010. Philips ha comunicato inoltre che dovrà effettuare questo trimestre svalutazioni per €1,1 miliardi legate alle sue partecipazioni in LG Display (US50186V1026) ed in NXP. Philips prenderà delle ulteriori misure per ridurre i suoi costi e proteggere i suoi margini che dovrebbero condurre ad oneri supplementari di circa €110 milioni.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS