etoro

Blue chips europee: I ratings di oggi

Aegon, Commerzbank, Deutsche Bank, ENEL e Nokia.

Questa è la lista dei principali ratings emessi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Aegon (NL0000301760)
ING
ha avviato la copertura su Aegon con "Buy" ed un target price a €6. Secondo ING il titolo presenterebbe agli attuali livelli un'attrattiva valutazione. ING ha osservato che il businesse di Aegon è meno ciclico di quello delle rivali. Il gigante delle assicurazioni dovrebbe beneficiare inoltre della ripresa del mercato obbligazionario.

Commerzbank (DE0008032004)
Citigroup ha tagliato il suo rating su Commerzbank a "Sell" ed il target price da €9 a €5. La banca d'affari si attende un peggioramento della situazione sul mercato tedesco del credito. Citigroup ha osservato inoltre che il livello di indebitamento delle banche tedesche è elevato.

Deutsche Bank (DE0005140008)
ING ha tagliato il suo rating su Deutsche Bank da "Hold" a "Sell" ed il target price da €53,60 a €20. ING ha osservato che la crescita degli utili di Deutsche Bank dovrebbe restare debole nel breve termine. Secondo ING la grande banca tedesca potrebbe inoltre effettuare nel primo trimestre del prossimo anno un aumento di capitale. ING crede perciò che ci sia il rischio che il titolo scivoli a dei nuovi minimi storici.

ENEL (IT0003128367)
Société Générale ha alzato il suo rating su ENEL da "Hold" a "Buy" ma tagliato il target price da €7,70 a €6,50. Secondo Société Générale gli investitori avrebbero sopravvalutato le misure prese dal Governo italiano riguaro i prezzi dell'energia elettrica. Secondo Société Générale ENEL dovrebbe beneficiare notevolmente della sua espansione internazionale degli scorsi anni. Société Générale crede che il dividendo resterà stabile a €0,49 per azione. Secondo Société Générale ENEL potrebbe tagliare inoltre i suoi investimenti per ridurre più velocemente i suoi debiti.

Nokia
(FI0009000681)
Citigroup ha confermato il suo rating di "Buy" su Nokia ma tagliato il target price da €15 a €14. La banca d'affari si attende dei forti tagli dei prezzi dei cellulari nel quarto trimestre. L'outlook sul 2009 sarebbe inoltre molto incerto. Citigroup crede però che Nokia potrà riguadagnare delle quote di mercato nella fascia di prezzo elevata.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X