etoro

Credit Suisse resta bearish sul settore bancario europeo

Secondo Credit Suisse gli istituti di credito del Vecchio Continente potrebbero aver bisogno di raccogliere nuovo capitale per altri €42 miliardi.

Credit Suisse continua ad essere bearish sul settore bancario europeo e consiglia agli investitori di evitarlo. Credit Suisse indica in una nota che le condizioni macroeconomiche non dovrebbero migliorare nel breve termine. Credit Suisse teme perciò che gli utili delle banche possano venir spazzati via sia nel 2009 che nel 2010. Secondo Credit Suisse, infatti, i crediti in sofferenza potrebbero aumentare notevolmente e raggiungere i livelli dei primi anni Novanta. Molti assets dovrebbero inoltre continuare a perdere valore. Gli istituti di credito del Vecchio Continente potrebbero per questi motivi aver bisogno di raccogliere nuovo capitale per altri €42 miliardi.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS