Borse europee contrastate, crolla BNP Paribas, bene Swiss Re

Salgono Londra e Zurigo. Seduta positiva per i minerari.

CONDIVIDI
I principali listini azionari europei sono a metà seduta contrastati. Il FTSE 100 guadagna a Londra lo 0,3% e lo SMI a Zurigo lo 0,5%. Il DAX a Francoforte perde lo 0,5%, il CAC40 a Parigi lo 0,3% e l'S&P/MIB a Milano lo 0,7%
A Parigi BNP Paribas (FR0000131104) crolla di più del 16%. La banca francese ha annunciato che la sua divisione dell'investment banking ha registrato nei primi undici mesi di quest'anno perdite prima delle tasse di €710 milioni (per ulteriori dettagli clicca qui). A Londra HSBC (GB0005405286) perde il 5,7%. Il mercato continua a temere che HSBC possa avere bisogno di un aumento di capitale. Tra gli altri titoli del settore Barclays (GB0031348658) perde lo 0,5%, Société Générale (FR0000130809) il 5,3%, Deutsche Bank (DE0005140008) il 6,9% e UniCredit (IT0000064854) l'1%.
L'aumento dei prezzi dei metalli di base spinge i minerari. BHP Billiton (GB0000566504) guadagna l'1,6%, Anglo American (GB0004901517) l'1,6% e Rio Tinto (GB0007188757) l'1,4%.
A Zurigo Swiss Re (CH0012332372) guadagna il 6,1%. UBS ha alzato oggi il suo rating sul titolo del colosso delle riassicurazioni da "Neutral" a "Buy"
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro