etoro

Borse europee negative, pioggia di vendite sui petroliferi e sui mineari

Male anche i bancari, i farmaceutici beneficiano del loro carattere difensivo.

I principali listini azionari europei sono a metà seduta negativi. Il FTSE 100 perde a Londra il 3%, il DAX a Francoforte il 2%, il CAC40 a Parigi il 2%, l'S&P/MIB a Milano l'1,9% e lo SMI a Zurigo l'1,3%.
Il forte calo dei prezzi delle commodities pesa sui petroliferi e sui minerari. Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) perde il 3,4%, BP (GB0007980591) il 6,3%, Total (FR0000120271) il 4,5% e Eni (IT0003132476) il 4,6%. Il prezzo del petrolio è sceso oggi anche al di sotto di quota $36. Tra i minerari BHP Billiton (GB0000566504) perde l'8,6%, Anglo American (GB0004901517) il 12,3%, Rio Tinto (GB0007188757) il 10,3% e Xstrata (GB0031411001) il 13,9%. Il prezzo del rame è crollato oggi a Shanghai ai suoi più bassi livelli degli ultimi cinque anni.
Tra i bancari Royal Bank of Scotland (GB0006764012) perde il 9,7%, BNP Paribas (FR0000131104) il 5,4%, Deutsche Bank (DE0005140008) l'1,3%, UniCredit (IT0000064854) l'1,7% ed UBS (CH0024899483) il 3,7%. Merrill Lynch ha espresso oggi pessimismo sulle prospettive del settore bancario europeo nel 2009 (per ulteriori dettagli clicca qui). Standard & Poor's ha tagliato inoltre il rating sul debito di 12 grandi banche tra cui Deutsche Bank, Royal Bank of Scotland ed UBS.
I farmaceutci beneficiano del loro carattere difensivo. Sanofi-Aventis (FR0000120578) guadagna l'1,4%, AstraZeneca (GB0009895292) lo 0,2%, GlaxoSmithKline (GB0009252882) lo 0,9% e Roche (CH0012032048) lo 0,6%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X