etoro

Infineon: La Germania ed il Portogallo salvano Qimonda

La divisione delle memorie di Infineon riceverà un prestito di €325 milioni.

Durante il fine settimana è stato raggiunto un accordo su un piano di salvataggio di Qimonda (US7469041013). La divisione delle memorie di Infineon (DE0006231004) riceverà un prestito di €325 milioni. Il Governo della Sassonia, dove Qimonda ha il suo impianto principale, metterà a disposizione €150 milioni, il Portogallo €100 milioni ed Infineon €75 milioni. Il Governo della Germania e la Sassonia hanno concesso inoltre a Qimonda una fideiussione che servirà a garantire prestiti fino a €280 milioni. L'intesa è stata raggiunta grazie all'intervento del Portogallo che ha deciso di partecipare al pacchetto di aiuti di Qimonda per salvare i posti di lavoro dello stabilimento dell'impresa tedesca nei pressi di Porto.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X