Borse: Il DAX perde nel 2008 il 40,4%

Solo nel 2002 l'indice tedesco aveva registrato in un solo anno delle perdite maggiori.

CONDIVIDI
Il DAX ha chiuso positivamente un anno da dimenticare. L'indice che contiene le 30 principali blue chips tedesche ha guadagnato oggi il 2,2%. La Borsa di Francoforte sarà chiusa domani e dopodomani, le contrattazioni riprenderanno venerdì 2 gennaio. Durante l'intero 2008 il DAX ha perso il 40,4%. Solo nel 2002 il DAX aveva registrato in un solo anno delle perdite maggiori (-44,0%). Tra i singoli titoli del DAX solo Volkswagen (DE0007664005) ha potuto mettere a segno nel 2008 una performance positiva. Il titolo del colosso dell'automobile ha guadagnato quest'anno il 60%. Il titolo peggiore è stato Hypo Real Estate (DE0008027707), che dallo scorso 22 dicembre non fa però più parte del DAX, che ha perso il 92%. Infineon (DE0006231004), che fa ancora parte del DAX ma potrebbe presto uscire visto che da tempo è una "penny stock", ha perso nel 2008 circa il 90%.
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro