Skin ADV

Blue chips europee: I ratings di oggi

BHP Billiton, BNP Paribas, Carrefour, Lloyds Banking Group e Royal Bank of Scotland.

Questa è la lista dei principali ratings emessi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

BHP Billiton (GB0000566504)
UBS ha tagliato il suo rating su BHP Billiton da "Buy" a "Neutral" ed il target price da 1.600 p a 1.300 p. UBS ha spiegato il downgrade con i recenti guadagni del titolo. UBS ha osservato che dopo aver ritirato la sua offerta per Rio Tinto BHP si è apprezzato di più del 20%. BHP quoterebbe ora con un forte premio rispetto al titolo della rivale.

BNP Paribas (FR0000131104)
Société Générale
ha tagliato il suo rating su BNP Paribas da "Buy" a "Sell" e fissato un target price a €24. Secondo Société Générale le prospettive della rivale sarebbero notevolmente peggiorate. Société Générale crede che BNP Paribas avrà molto probabilmente bisogno di un aumento di capitale. A causa delle difficili condizioni di mercato BNP Paribas avrà inoltre delle serie difficoltà a vendere degli assets. Il capitale ibrido di BNP Paribas avrebbe infine raggiunto dei livelli elevati.

Carrefour (FR0000120172)
Deutsche Bank ha tagliato il suo rating su Carrefour da "Hold" a "Sell" ed il target price da €28,50 a €23. Deutsche Bank non crede che il peggio per Carrefour sia passato. Secondo Deutsche Bank il 2010 potrebbe essere per il colosso della distribuzione un anno più difficile del 2009. Deutsche Bank ha osservato a proposito che il calo dell'inflazione non potrà venir probabilmente compensato da un aumento delle vendite. Deutsche Bank crede inoltre che la pressione della concorrenza su Carrefour resterà elevata.

Lloyds Banking Group
(GB0008706128)
UBS
ha alzato il suo rating su Lloyds Banking Group da "Neutral" a "Buy" ma tagliato il target sul prezzo da 300 p a 140 p. UBS consiglia agli investitori di mantenere i loro nervi saldi. UBS crede che quando la crisi sarà superata il premio che si potrà raccogliere con Lloyds sarà elevato. Il gruppo sarebbe ora il leader di mercato in Gran Bretagna e si troverebbe in una migliore posizione delle rivali. Lloyds sarebbe in grado di aumentare anche durante la recessione, prima delle svalutazioni, i suoi utili. UBS ha però indicato che Lloyds potrebbe avere bisogno ancora di nuovo capitale, una sua nazionalizzazione non potrebbe venir inoltre del tutto esclusa.

Royal Bank of Scotland (GB0006764012)
Dresdner Kleinwort ha tagliato il suo rating su Royal Bank of Scotland da "Buy" a "Neutral" ed il target price da 90 p a 25 p. La casa d'investimento ha spiegato il downgrade con l'aumento della partecipazione del Governo britannico in Royal Bank of Scotland. Dresdner ha indicato che l'operazione avrà un effetto diluitivo. Royal Bank of Scotland dovrebbe avere inoltre in futuro delle maggiori difficoltà a raccogliere nuovo capitale da fonti non statali.



✅  CONTO CORRENTE ZERO SPESE CON N26 — Carta Conto con IBAN Gratuita + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. 🔝 Ricevi la tua carta MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici bancari in 19 valute. Scopri tutte le caratteristiche sul sito ufficiale >>
✅  CONTO CORRENTE ZERO SPESE CON N26Carta Conto con IBAN Gratuita + Bonus fino a 150€ invitando i tuoi amici. 🔝 Ricevi la tua carta MASTERCARD, puoi accreditare lo stipendio e fare bonifici bancari in 19 valute. Scopri tutte le caratteristiche sul sito ufficiale >>

Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro