Blue chips europee: I ratings di oggi

Anglo American, ArcelorMittal, E.ON, Siemens e UBS.

CONDIVIDI
Questa è la lista dei principali ratings emessi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Anglo American (GB0004901517)
Société Générale ha avviato la copertura su Anglo American con "Sell" ed un target price a 1.200 p. Secondo Société Générale l'impresa mineraria avrebbe bisogno di prendere delle aggressive misure di riassetto, altrimenti rischierebbe di perdere terreno rispetto alle rivali. Anglo American dovrebbe soprattutto cercare di ridurre i suoi costi e di diventare più efficiente dal punto di vista operativo. Société Générale favorisce nel settore BHP Billiton.

ArcelorMittal
(LU0323134006)
Exane BNP ha confermato il suo rating di "Outperform" su ArcelorMittal. La casa d'investimento ha osservato che l'Ebidta del colosso dell'acciaio nel quarto trimestre ha superato le sue attese. Exane BNP ha indicato inoltre che grazie alla sua solida generazione di cash flow ArcelorMittal ha potuto migliorare la sua liquidità. Il taglio del dividendo avrebbe infine ridotto i rischi di un aumento di capitale nel breve termine.

E.ON
(DE0007614406)
WestLB ha alzato il suo rating su E.ON da "Neutral" ad "Add". La casa d'investimento ha indicato che il colosso delle utilities sta preparando un vasto programma di taglio dei costi. Il calo dei prezzi dell'energia elettrica all'ingrosso dovrebbe inoltre pesare su E.ON meno che sulla rivale RWE.

Siemens
(DE0007236101)
Deutsche Bank ha alzato oggi il suo rating su Siemens da "Hold" a "Buy" e confermato il target price a €60. Deutsche Bank ha indicato che l'utile del conglomerato ha superato lo scorso trimestre le attese della comunità finanziaria. La domanda da parte dell'industria starebbe calando velocemente. Deutsche Bank crede però che Siemens potrà resistere alla crisi meglio dell'intero settore. Deutsche Bank ha osservato inoltre che il titolo presenta attualmente una bassa valutazione.

UBS (CH0024899483)
Deutsche Bank ha confermato il suo rating di "Buy" su UBS ma tagliato il target price da CHF 24 a CHF 22. La grande banca svizzera avrebbe pubblicato dei deludenti risultati di bilancio per il quarto trimestre. L'afflusso di nuovi fondi sarebbe ridiventato però positivo prima del previsto. Deutsche Bank crede che il peggio per il core business di UBS sia passato. Secondo Deutsche Bank UBS potrebbe tornare quest'anno all'utile mentre molte banche europee continueranno a doversi confrontare con la crisi.
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro