eToro

Credit Suisse chiude il quarto trimestre 2008 in rosso di CHF 6 miliardi

Le perdite della seconda banca svizzera hanno superato nettamente le attese.

Credit Suisse (CH0012138530) ha annunciato oggi di aver chiuso il quarto trimestre dello scorso anno in rosso di CHF 6 miliardi. Gli analisti interpellati da Bloomberg avevano previsto perdite di soli CHF 4,2 miliardi, quelli consultati da Reuters di CHF 4,0 miliardi. Durante l'intero 2008 le perdite di Credit Suisse hanno ammontato a CHF 8,2 miliardi. La seconda banca svizzera ha dovuto effettuare lo scorso trimestre nuove svalutazioni per CHF 3,2 miliardi. Il CEO Brady Dougan ha espresso delusione per il risultati del 2008. Secondo Dougan, però, l'inizio del 2009 sarebbe stato molto positivo e tutte le divisioni di Credit Suisse sarebbero finora profittevoli.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X