Crisi: Il PIL della Germania cala nel quarto trimestre del 2,1%

Gli economisti avevano atteso un calo dell'1,8%.

CONDIVIDI
L'Istituto Federale di Statistica (Statistisches Bundesamt) ha comunicato questa mattina che in base alle sue stime preliminari il PIL della Germania è calato nel quarto trimestre del 2008 del 2,1%. Si è trattato del più forte declino nella storia della Germania riunita. Gli economisti avevano previsto un calo dell'1,8%. La notizia indica che il declino della congiuntura ha accelerato in Germania negli ultimi tre mesi dello scorso anno. Il PIL tedesco era sceso nel secondo trimestre dello 0,4% e nel terzo trimestre dello 0,5%.
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro