etoro

Blue chips europee: I ratings di oggi

Barclays, E.ON, Roche, Sanofi-Aventis e Siemens.

Questa è la lista dei principali ratings emessi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Barclays (GB0031348658)
Panmure Gordon ha confermato il suo rating di "Sell" su Barclays e tagliato il target price da 55 p a 40 p. Secondo la casa d'investimento la situazione presso Barclays sarebbe peggiore di quanto sembri. Panmure crede che le svalutazioni supereranno sensibilmente le stime fornite dalla stessa Barclays. La banca britannica potrebbe perciò chiudere in rosso sia il 2009 che il 2010. Anche se Barclays non dovesse ricorrere agli aiuti messi a disposizione del Governo i rischi di una diluizione delle quote degli azionisti sarebbero elevati.

E.ON (DE0007614406)
WestLB ha alzato il suo rating su E.ON da "Add" a "Buy" e confermato il target price a €27. La casa d'investimento crede che i risultati per il 2008 daranno degli impulsi positivi al titolo. Secondo WestLB dopo la pubblicazione dei dati il sentiment su E.ON dovrebbe migliorare.

Roche (CH0012032048)
Deutsche Bank ha confermato il suo rating di "Buy" su Roche con un target sul prezzo a CHF 188. Secondo Deutsche Bank le recenti perdite del titolo sarebbero state eccessive. Roche sarebbe al momento chiaramente sottovalutata in borsa. Deutsche Bank crede che la divisione farmaceutica di Roche registrerà quest'anno una crescita dell'8%.

Sanofi-Aventis
(FR0000120578)

UBS ha confermato il suo rating di "Sell" su Sanofi-Aventis con un target price a €43. UBS crede che la probabile approvazione del Multaq negli USA spingerà solo brevemente il titolo. UBS ha osservato che il possibile lancio sul mercato di una versione generica del Lovenox negli Stati Uniti potrebbe ridurre gli utili di Sanofi-Aventis del 10%.

Siemens (DE0007236101)
Morgan Stanley ha alzato oggi il suo rating su Siemens da "Equal-weight" a "Overweight" e confermato il target price a €51. Secondo la banca d'affari il conglomerato si troverebbe in un'eccellente posizione per beneficiare del piano di investimenti annunciato dal Governo cinese. L'impresa tedesca dovrebbe ricevere delle importanti commesse sia per la rete elettrica che per la rete ferroviaria in Cina.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS