etoro

Le borse europee continuano a scendere, ancora male i bancari

Milano soffre anche oggi in particolar modo. Bene controtendenza i farmaceutici.

I principali listini azionari europei sono al momento negativi. Il FTSE 100 a Londra perde l'1,6%, il DAX a Francoforte l'1,6%, il CAC40 a Parigi il 2%, l'S&P/MIB a Milano il 4% e lo SMI a Zurigo lo 0,5%.
I bancari guidano anche oggi la lista dei ribassi. HSBC (GB0005405286) perdel'8,7%, Lloyds Banking Group (GB0008706128) il 7,6%, Royal Bank of Scotland (GB0006764012) il 7,7%, Société Générale (FR0000130809) il 5,3%, UniCredit (IT0000064854) l'1,4%, Banco Santander (ES0113900J37) il 4,4%, Credit Suisse (CH0012138530) il 6,6% ed UBS (CH0024899483) il 6%. Durante il fine settimana si è appreso che il Governo britannico prenderà il controllo di Lloyds Banking Group (per ulteriori dettagli clicca qui).
A Bruxelles Fortis (BE0003801181) guadagna il 27%. Il Governo belga e BNP Paribas (FR0000131104) hanno stretto un nuovo un accordo sugli assets di Fortis in Belgio (per ulteriori dettagli clicca qui).
Bene i farmaceutici. Roche (CH0012032048) guadagna l'1,4%, Novartis (CH0012005267) lo 0,9%, Sanofi-Aventis (FR0000120578) l'1,5% e AstraZeneca (GB0009895292) il 2,9%. Merck (US5893311077) ha annunciato oggi di aver raggiunto un accordo per rilevare per $41,1 miliardi la rivale Schering-Plough (US8066051017).




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X