etoro

Crisi: L'Irlanda crea una bad bank

Il mercato ha accolto scetticamente il provvedimento. I titoli bancari irlandesi vanno a picco.

L'Irlanda ha annunciato ieri sera che creerà una "bad bank". Il Governo irlandese istituirà una nuova agenzia nazionale (National Asset Management Agency) che avrà il compito di acquistare dalle banche titoli tossici fino a €90 miliardi. L'Irlanda è il primo paese europeo che cerca attraverso la creazione di una "bad bank" di risolvere la crisi del settore finanziario. Dublino ha indicato che la nuova agenzia acquisterà i titoli tossici con un forte sconto rispetto al loro valore di libro e li pagherà attravero l'emissione di bonds governativi. Il Ministro delle Finanze Brian Lenihan ha osservato a proposito che il debito pubblico dell'Irlanda potrebbe perciò aumentare notevolmente. Dublino ha lanciato ieri perciò delle nuove misure volte a sostenene il suo budget. Secondo alcuni economisti l'Irlanda, che si trova in una profonda crisi, avrebbe dovuto prendere però dei provvedimenti più drastici per migliorare la sua situazione. Il mercato ha accolto scetticamente la creazione di una "bad bank" in Irlanda. I titoli bancari irlandesi sono crollati questa mattina. Sul settore ha pesato anche il fatto che Moody's ha tagliato oggi il suo rating sulle dodici principali banche irlandesi. Moody's si attende un ulteriore calo dei prezzi degli immobili ed un aumento delle insolvenze delle imprese in Irlanda. Moody's crede inoltre che anche la qualità dei prestiti per immobili residenziali deteriorerà nell'isola verde.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X