etoro

Blue chips europee: I ratings di oggi

Beiersdorf, BNP Paribas, Ericsson, L'Oréal e Nestlé.

Questa è la lista dei principali ratings emessi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Beiersdorf (DE0005200000)
UniCredit ha tagliato il suo rating su Beiersdorf da "Buyl" a "Hold" ed il target price da €45 a €33. La banca ha spiegato il downgrade con i deboli dati di bilancio annunciati la scorsa settimana dal gigante dei beni di consumo. UniCredit non si attende nel breve termine un miglioramento della situazione presso la divisione degli adesivi di Beiersdorf.

BNP Paribas (FR0000131104)
HSBC ha alzato il suo rating su BNP Paribas da "Neutral" ad "Overweight" ed il target sul prezzo da €38 a €43,40. Secondo HSBC il titolo della banca francese presenterebbe al momento un'attrattiva valutazione. I rischi relativi ad un possibile aumento di capitale sarebbero stati quasi completamente cancellati. Il valore di libro di BNP Paribas dovrebbe registrare inoltre uno stabile andamento.

Ericsson (SE0000108656)
Credit Suisse ha confermato il suo rating di "Underperform" su Ericsson ma alzato il target price da SEK 50 a SEK 65. La banca d'affari crede che i risultati dell'impresa svedese per il primo trimestre potranno battere l'attuale consensus. Credit Suisse ha indicato a proposito che Ericsson ha beneficiato nei primi tre mesi di quest'anno, tra l'altro, di più favorevoli tassi di cambio. Le condizioni di mercato starebbero però continuando a deteriorare. Il titolo presenterebbe inoltre un'elevata valutazione.

L'Oréal (FR0000120321)
Société Générale ha tagliato il suo rating su L'Oréal da "Hold" a "Sell" ed il target sul prezzo da €54 a €47. Société Générale è pessimista sull'andamento della domanda nell'intero settore dei cosmetici. Société Générale crede che il peggio per l'Oréal debba ancora arrivare.

Nestlé (CH0012056047)
J.P. Morgan ha alzato il suo rating su Nestlé da "Underweight" a "Neutral" ed il target price da CHF 38,50 a CHF 39. La banca d'affari crede che l'impresa svizzera sia riuscita nel primo trimestre a compensare il rallentamento della domanda con l'aumento dei suoi prezzi. J.P. Morgan preferisce però nel settore il titolo di Danone.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X