Blue chips europee: I ratings di oggi

Deutsche Telekom, Ericsson, Lloyds Banking Group, PPR e RWE.

CONDIVIDI
Questa è la lista dei principali ratings emessi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Deutsche Telekom
(DE0005557508)
J.P. Morgan ha tagliato il suo rating su Deutsche Telekom da "Overweight" a "Neutral" ed il target sul prezzo da €13,50 a €11. La banca d'affari ha spiegato il downgrade con il profit warning lanciato ieri dall'impresa tedesca. J.P. Morgan ha osservato che le condizioni di mercato negli USA sono peggiorate più del previsto e che l'outlook è ora molto incerto. Secondo J.P. Morgan a causa del calo del cash flow e della situazione politica in Germania il dividendo di Deutsche Telekom sarebbe a rischio.

Ericsson (SE0000108656)
UBS ha confermato il suo rating di "Sell" su Ericsson con un target price a SEK 52. UBS ha indicato che Deutsche Telekom ha annunciato una riduzione dei suoi investimenti. Secondo UBS la decisione di Deutsche Telekom rappresenterebbe una nuova notizia negativa per il business dell'impresa svedese.

Lloyds Banking Group
(GB0008706128)
UBS ha confermato il suo rating di "Buy" su Lloyds Banking Group ed alzato il target price da 100 p a 120 p. Secondo UBS Lloyds sarebbe una delle poche banche europee ad essere pienamente capitalizzata. Grazie alla struttura del suo bilancio Lloyds sarebbe inoltre meno esposta ad una pressione sui margini derivanti dall'attuale andamento dei tassi d'interesse.

PPR (FR0000121485)
Deutsche Bank ha tagliato il suo rating su PPR da "Buy" a "Hold" ma alzato il target price da €55 a €64. Secondo Deutsche Bank il gruppo francese avrebbe pubblicato dei solidi dati di bilancio. PPR non avrebbe però risolto i suoi problemi di medio termine. PPR avrebbe degli elevati debiti e la performance di Redcats e di Conforama continuerebbe ad essere debole. Deutsche Bank ha osservato inoltre che sussiste il rischio che l'azionista di maggioranza Artemis possa vendere una parte della sua quota in PPR.

RWE
(DE0007037129)
Credit Suisse ha tagliato il suo rating su RWE da "Neutral" ad "Underperform" ed il target price da €71 a €49. La banca d'affari è diventata più prudente sulle prospettive di medio termine del colosso delle utilities. Credit Suisse ha osservato che sui margini di RWE dovrebbero pesare i costi per i certificati di emissione. La valutazione del titolo della rivale E.ON sarebbe inoltre più attrattiva.
Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro