etoro

Farmaceutici: L'utile netto di GlaxoSmithKline cala nel primo trimestre del 14%

I risultati del colosso dell'industria farmaceutica non hanno potuto soddisfare le attese del mercato.

GlaxoSmithKline (GB0009252882) ha annunciato oggi che nel primo trimestre di quest'anno è calato rispetto allo stesso periodo del 2008 del 14% da £1,31 miliardi a £1,13 miliardi pari a 22,2 p per azione. Escluse le voci straordinarie l'utile della seconda impresa farmaceutica al mondo ha ammontato a 26,3 p. Gli analisti interpellati da Bloomberg avevano atteso 28,9 p per azione, quelli consultati da Reuters 28,4 p per azione. Sui conti di GlaxoSmithKline hanno pesato l'aumento della concorrenza da parte dei produttori di farmaci generici negli USA ed i costi di ristrutturazione. Solo grazie alla debolezza della sterlina i ricavi di GlaxoSmithKline sono aumentati del 19% a £6,77 miliardi. A tassi di cambio costanti i ricavi di GlaxoSmithKline sono calati del 5%. L'impresa britannica ha annunciato un aumento del suo dividendo dell'8% a 14 p. Il titolo perde al momento a Londra l'1,7%.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X