Acciaio: ArcelorMittal chiude il primo trimestre in rosso di $1,1 miliardi

Il titolo del primo produttore al mondo di acciaio affonda a Parigi.

La crisi economica a livello globale ha pesato notevolmente sugli affari di ArcelorMittal (LU0323134006) nei primi tre mesi di quest'anno. Il primo produttore al mondo d'acciaio ha comunicato oggi di aver chiuso il primo trimestre di quest'anno in rosso di $1,1 miliardi. Nello stesso periodo del 2008 ArcelorMittal aveva generato un utile di $2,4 miliardi. L'Ebidta di ArcelorMittal è crollato lo scorso trimestre di quasi il 70% a $883 milioni, i ricavi sono calati del 50% a $15 miliardi. Secondo Lakshmi Mittal, il numero uno di ArcelorMittal, le condizioni di mercato resterebbero difficili. Mittal crede però che una ripresa sia inevitabile e che ArcelorMittal ne potrà beneficiare. A detta di Mittal nel secondo e nel terzo trimestre ci sarebbe spazio per un aumento dei prezzi. Mittal crede che l'Ebidta del gruppo migliorerà nel corrente trimestre fino a $1,5 miliardi. Le indicazioni fornite da Mittal non hanno potuto tranquillizzare gli investitori. A Parigi ArcelorMittal scende al momento del 5,6% e guida la lista dei ribassi del CAC40.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS