UniCredit: Gli utili calano nel primo trimestre del 58%

La prima banca italiana ha potuto fare dei progressi nei primi tre mesi di quest'anno.

UniCredit (IT0000064854) ha annunciato questa mattina che il suo utile netto è calato nel primo trimestre di quest'anno del 58% a €447 milioni. Gli analisti avevano atteso in media €440 milioni. Nello stesso periodo del 2008 la prima banca italiana aveva generato un utile di €1,06 miliardi. UniCredit ha potuto fare dei progressi nei primi tre mesi di quest'anno soprattutto sul fronte dei costi. La divisione MIB e il risultato del trading hanno potuto registrare inoltre una solida ripresa. Il risultato di gestione del gruppo è aumentato da anno ad anno del 27,3% e sequenzialmente del 52% a €2,74 miliardi. Il Core Tier 1 Ratio è calato leggermente da trimestre a trimestre, senza i bond governativi, dal 6,5% al 6,4%.
©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS