Blue chips europee: I ratings di oggi

BT Group, E.ON, Ericsson, Intesa Sanpaolo, Swiss Re e ThyssenKrupp.

CONDIVIDI
Questa è la lista dei principali ratings emessi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

BT Group (GB0030913577)
UBS ha tagliato il suo rating su BT da "Neutral" a "Sell". UBS teme che il peggio per l'operatore delle telecomunicazioni possa ancora arrivare. UBS ha osservato a proposito che le rivali di BT stanno diventando sempre più aggressive. UBS crede che BT potrà attraverso il taglio dei suoi costi solo limitare l'impatto negativo della forte pressione da parte della concorrenza.

E.ON (DE0007614406)
J.P. Morgan ha tagliato il suo rating su E.ON da "Overweight" a "Neutral" e confermato il target sul prezzo a €32. La banca d'affari continua ad essere ottimista sulle prospettive di lungo termine del colosso delle utilities. J.P. Morgan non si attende però alcun catalizzare per il titolo nel breve termine. J.P. Morgan ha osservato inoltre che le ulteriori prospettive dell'energia nucleare in Germania dipendono dall'esito delle prossime elezioni nazionali in programma a settembre.

Ericsson (SE0000108656)
UBS ha alzato il suo rating su Ericsson da "Sell" a "Neutral" ed il target price da SEK 61,50 a SEK 65. Secondo UBS la posizione di Ericsson e Huawei nel settore starebbe diventando sempre più dominante. UBS crede che Nokia Siemens Networks potrà difficilmente rompere questo duopolio. Il rapporto rischio/rendimento del titolo di Ericsson sarebbe diventato inoltre più attrattivo.

Intesa Sanpaolo (IT0000072618)
Credit Suisse ha confermato il suo rating di "Outperform" su Intesa Sanpaolo ed alzato il target price da €2,50 a €2,60. La trimestrale di Intesa Sanpaolo avrebbe superato le attese di Credit Suisse. Secondo la banca d'affari svizzera i risultati avrebbero mostrato che Intesa Sanpaolo ha uno dei più solidi bilanci del settore bancario europeo. Intesa Sanpaolo starebbe inoltre tornando alla sua passata redditività.

Swiss Re (CH0012332372)
Credit Suisse ha confermato il suo rating di "Neutral" su Swiss Re ed alzato il target price da CHF 27,50 a CHF 46. Swiss Re avrebbe presentato dei soddisfacenti dati di bilancio per il primo trimestre. Secondo Credit Suisse le probabilità che Swiss Re possa ripagare il convertibile a Berkshire Hathaway sarebbero aumentate. Credit Suisse ha osservato però che il bilancio di Swiss Re presenta ancora alcuni rischi.

ThyssenKrupp
(DE0007500001)
WestLB ha tagliato il suo rating su ThyssenKrupp da "Reduce" a "Sell" ed il target price da €15 a €14,20. La casa d'investimento ha osservato che il gigante dell'acciaio ha pubblicato dei deboli dati di bilancio e lanciato un profit warning. WestLB crede che gli oneri straordinari per ThyssenKrupp possano superare ancora nettamente le previsioni del mercato. WestLB si attende una perdita netta di €1,1 miliardi.
Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro