Borsainside.com

Fiat: La Corte Suprema degli USA blocca la vendita di Chrysler

Il giudice Ruth Bader Ginsburg ha stabilito che l'operazione è "sospesa fino a nuovo ordine".

La Corte Suprema degli USA ha bloccato la vendita di Chrysler a Fiat (IT0001976403) senza però specificare per quanto tempo la transazione sarà congelata. Il giudice Ruth Bader Ginsburg ha stabilito che l'operazione è "sospesa fino a nuovo ordine", ciò segnala che il ritardo potrebbe essere solo temporaneo. Venerdì scorso una Corte d'Appello di New York aveva approvato la transazione ma aveva dato tempo ai suoi oppositori, tra cui tre fondi pensione dell'Indiana, fino alle 22:00 di oggi (ora italiana) di ricorrere alla Corte Suprema. Ginsburg potrebbe decidere ora lei stessa se terminare il blocco oppure chiedere all'intera corte di prendere una decisione. Al momento non è chiaro quando Ginsburg oppure la corte si pronunceranno.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community e condividi le tue strategie di trading. La funzione di 🥇CopyTrader™ ti permette di copiare in maniera automatica le performance del portafoglio dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS