eToro

Borse europee: Sale solo Londra, male il settore finanziario

La Borsa di Londra ha beneficiato dei guadagni di Tesco e di BT.

La maggior parte dei listini azionari europei ha chiuso oggi in ribasso. Il CAC40 a Parigi ha perso lo 0,2%, il FTSE MIB a Milano lo 0,9% e lo SMI a Zurigo lo 0,4%. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,1%, il DAX a Francoforte ha chiuso invariato. Male il settore finanziario. Tra i bancari Société Générale (FR0000130809) ha perso il 3,3%, BNP Paribas (FR0000131104) il 2,3%, UniCredit (IT0000064854) il 2,5% e Commerzbank (DE0008032004) il 2%. Secondo la Banca Centrale Europea le gli istituti di credito del Vecchio Continente potrebbero dover effettuare svalutazioni per $283 miliardi fino alla fine del 2010. Tra gli assicurativi AXA (FR0000120628) ha chiuso in calo del 2,6%, ING Groep (NL0000303600) del 5,1%, Allianz (DE0008404005) dello 0,9% e Generali (IT0000062072) dello 0,5%. La Banca Centrale Europea ha avvertito che a causa delle turbolenze sui mercati finanziari e della debolezza dell'economia i bilanci delle imprese assicurative potrebbero ancora soffrire.
Bene il settore della distribuzione. Tesco (GB0008847096) ha registrato lo scorso trimestre una solida crescita dei suoi ricavi. Il titolo dell'impresa britannica ha guadagnato a Londra l'1,5%. Sulla scia di Tesco Metro (DE0007257503) ha chiuso in rialzo dell'1,5% e Carrefour (FR0000120172) dello 0,6%.
A Londra BT Group (GB0030913577) ha guadagnato l'8%. Morgan Stanley ha alzato oggi il suo rating sul titolo dell'operatore britannico delle telecomunicazioni ad "Overweight".




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X