Borsainside.com

Blue chips europee: I ratings di oggi

Aegon, Air Liquide, BHP Billiton, Deutsche Bank ed UBS.

Questa è la lista dei principali ratings emessi oggi sulle blue chips europee dagli analisti delle più importanti banche d'affari.

Aegon (NL0000303709)
Morgan Stanley ha alzato il suo rating su Aegon da "Underweight" ad "Overweight" ed il target sul prezzo da €6 a €6,50. La banca d'affari crede che le perdite su crediti di Aegon saranno più basse di quanto supponga il mercato. Secondo Morgan Stanley il gigante delle assicurazioni avrebbe inoltre la possibilità di ripagare velocemente i fondi ricevuti dal Governo olandese a delle vantaggiose condizioni. Il titolo presenterebbe infine al momento una bassa valutazione.

Air Liquide (FR0000120073)
UBS ha alzato il suo rating su Air Liquide da "Neutral" a "Buy" ed il target price da €68 a €82. Secondo UBS la recente debole performance di Air Liquide rispetto agli altri titoli ciclici sarebbe stata ingiustificata. UBS ha osservato che le prospettive di crescita di Air Liquide sono promettenti. UBS crede che fino al 2012 l'utile per azione dell'impresa francese crescerà in media del 12% all'anno.

BHP Billiton (GB0000566504)
Barclays Capital ha tagliato il suo rating su BHP Billiton da "Overweight" ad "Equal-weight" ed il target price da 2.100 p a 1.650 p. La casa d'investimento continua ad essere ottimista sulle prospettive di lungo termine del colosso minerario. Barclays non si attende però nel breve termine dei catalizzatori per il titolo. Secondo Barclays anche l'aumento della tendenza al rischio degli investitori dovrebbe penalizzare BHP che ha un carattere difensivo.

Deutsche Bank (DE0005140008)
UBS ha alzato il suo rating su Deutsche Bank da "Neutral" a "Buy" ed il target price da €42 a €52. UBS crede che la grande banca tedesca beneficerà ancora della ripresa del mercato del reddito fisso. La regolamentazione in materia bancaria dovrebbe divenire inoltre meno restrittiva. Deutsche Bank presenterebbe infine una bassa valutazione rispetto ai titoli delle altre banche europee che hanno una simile esposizione nell'investment banking.

UBS (CH0024899483)
Credit Suisse ha alzato il suo rating su UBS da "Neutral" ad "Outperform" e il target price da CHF 16 a CHF 20. Secondo Credit Suisse il rapporto rischio/rendimento del titolo sarebbe al momento attrattivo. Nel business del private banking si vedrebbe della luce alla fine del tunnel. L'outlook dell'investment banking sembrerebbe inoltre starsi stabilizzando.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS