Borsainside.com

UBS verso il patteggiamento con il fisco USA

Lo riporta il giornale svizzero "Sonntag".

UBS (CH0024899483) vorrebbe patteggiare con il fisco statunitense. Secondo quanto riporta il giornale "Sonntag" la grande banca svizzera sarebbe pronta a pagare CHF 3-5 miliardi per mettere fine alla disputa con gli Stati Uniti. A detta delle fonti citate dal "Sonntag" un accordo potrebbe venir raggiunto tra il 1 ed il 13 luglio. Una portavoce di UBS non ha voluto commentare. Gli Stati Uniti accusano UBS di aver aiutato alcuni cittadini americani ad evadere il fisco. Per provarlo le autorità statunitensi vogliono costringere UBS giuridicamente a fornire i dati di circa 52.000 clienti.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS