Skin ADV

Le borse europee vanno a picco, torna a preoccupare la recessione

Francoforte ha perso quasi il 4%, Parigi più del 3%. Forti vendite su auto e commodities.

Tutti i principali listini azionari europei hanno chiuso oggi in forte ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso il 2,5%, il DAX a Francoforte il 3,8%, il CAC40 a Parigi il 3,1%, il FTSE MIB a Milano il 2,7% e lo SMI a Zurigo il 2,2%.
Lo scorso mese sono andati persi negli USA molti più posti di lavoro di quanto atteso dagli economisti (per ulteriori dettagli clicca qui). La notizia ha fatto riaumentare i timori del mercato relativi all'entità della recessione. Sulle borse del Vecchio Continente si è abbattuta nel pomeriggio una pioggia di vendite.
I titoli dei produttori di automobili hanno sofferto in particolar modo. Renault (FR0000131906) ha perso il 4,8%, Peugeot (FR0000121501) il 5,4%, BMW (DE0005190003) il 3,4%, Daimler (DE0007100000) il 5,5%, Volkswagen (DE0007664005) il 7,8% e Fiat (IT0001976403) l'1,1%. Credit Suisse ha tagliato oggi il suo rating sul settore europeo dell'industria automobilistica da "Overweight" ad "Equal-weight" (per ulteriori dettagli clicca qui). Sul settore hanno pesato inoltre anche i deboli dati sulle vendite negli USA nel mese di giugno.
Seduta da dimenticare anche per i titoli dei produttori di commodities. Nel settore minerario Anglo American (GB0004901517) ha perso il 5,8%, BHP Billiton (GB0000566504) il 4,7% e Rio Tinto (GB0007188757) il 5,7%. Tra i petroliferi Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) ha chiuso in ribasso del 3%, BP (GB0007980591) dell'1,9%, Total (FR0000120271) del 3,8% e Eni (IT0003132476) del 2%. In seguito alla pubblicazione dei dati sul mercato statunitense del lavoro il prezzo del petrolio è caduto a New York al di sotto di $68. Il prezzo dell'oro e quello del rame perdono al momento al NYMEX tra l'1% e il 3%.
Repsol (ES0173516115) ha guadagnato lo 0,1%. L'impresa spagnola ha ricevuto diverse offerte per la sua unità argentina YPF.
Elan (IE0003072950) ha chiuso in rialzo del 24,6%. Johnson & Johnson (US4781601046) ha annunciato oggi di aver raggiunto un accordo per acquistare il 18,4% dell'impresa biofarmaceutica irlandese (per ulteriori dettagli clicca qui).

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

🥇Fai trading con fiducia su CFD, Azioni, Indici, Forex e Criptovalute. Con PLUS500 hai spread stretti, zero commissioni e APP per fare trading su qualsiasi piattaforma e smartphone. ✅ Apri il tuo conto demo gratuito >>

IQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS