Renault: Ghosn si attende un 2010 difficile come il 2009

Secondo il numero uno dell'impresa francese la ripresa si farà attendere più a lungo in Europa ed in Giappone.

CONDIVIDI
Carlos Ghosn, il numero uno di Renault (FR0000131906), ha dichiarato oggi di attendersi un 2010 difficile come il 2009. Secondo Ghosn, che guida anche Nissan Motor (JP3672400003), la ripresa si farà attendere più a lungo in Europa ed in Giappone. Ghosn prevede una crescita in queste due regioni solo nel primo trimestre del 2011. Ghosn si attende invece un aumento della domanda negli USA e nei paesi emergenti già a partire dall'inizio del 2010. Ghosn consiglia di far terminare gradualmente i programmi di incentivi concessi in Europa da molti governi, in caso contrario sul mercato dell'automobile ci potrebbe essere uno choc. A Parigi Renault perde al momento l'1,9%.

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

Conto Demo gratuito per provare il trading online ?  – Il broker 24Option sponsor della Juventus FC offre conto demo gratuito e illimitato, puoi investire e guadagnare da casa con un PC o Smartphone con la massima comodità e senza rischio di perdere soldi… Vai al sito >>

iQOption
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro