etoro

Petroliferi: Exane punta su BP, BG Group e Royal Dutch Shell

La casa d'investimento francese ha bocciato invece Eni, Total e Repsol.

Exane BNP Paribas ha alzato oggi le sue stime sul prezzo del petrolio. La casa d'investimento si attende ora per quest'anno un prezzo medio di $57,10 al barile e per il prossimo di $70 al barile. In precedenza Exane aveva atteso per il 2009 $45,50 al barile e per il 2010 $62 al barile. Nonostante abbia alzato le sue stime sul prezzo del petrolio Exane è piuttosto prudente sulle prospettive del settore petrolifero. Exane crede infatti che a causa dell'eccesso dell'offerta i prezzi del gas ed i margini delle raffinerie resteranno sotto pressione. Exane ha tagliato perciò le sue stime sugli utili delle grandi imprese petrolifere leggermente per il 2009 e per il 2010 e del 15%-20% per il 2011 e per il 2012. Exane consiglia agli investitori di puntare sui titoli di quelle imprese che potrebbero essere in grado di aumentare i loro volumi e/o ridurre i loro costi. Exane raccomanda invece prudenza sulle compagnie petrolifere che sono particolarmente esposte nella raffinazione. Di conseguenza Exane ha promosso Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) da "Underperform" ad "Outperform" e BG Group (GB0008762899) da "Neutral" ad "Outperform". Exane ha invece bocciato Eni (IT0003132476) e Total (FR0000120271) da "Outperform" a "Neutral" e Repsol da "Outperform" ad "Underperform". Exane ha confermato infine il suo rating di "Outperform" su BP (GB0007980591) con un target price a 620 p.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X