eToro

Le borse europee chiudono in calo, forti vendite sul settore dell'auto

Male anche i petroliferi. Brillano controtendenza Lloyds e Société Générale.

I principali listini azionari europei hanno chiuso oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,5%, il DAX a Francoforte l'1,2%, il CAC40 a Parigi lo 0,5%, lo SMI a Zurigo lo 0,5% e il FTSE MIB a Milano lo 0,1%.
Sulle borse del Vecchio Continente hanno pesato oggi le notizie negative arrivate dal fronte macroeconomico. Nel settore privato statunitense sono andati persi lo scorso mese più posti di lavoro di quanto previsto dagli economisti. L'indice ISM non-manifatturiero è inoltre sceso a sorpresa a luglio (per ulteriori dettagli clicca qui).
Le vendite hanno colpito in particolar modo il settore dell'auto. Il calo del prezzo del petrolio ha penalizzato inoltre i petroliferi. Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) ha perso il 3,6%.
Deutsche Boerse (DE0005810055) ha perso a Francoforte il 6,5%. L'operatore di borsa ha registrato lo scorso trimestre un calo degli utili superiore alle previsioni degli analisti.
Swiss Re (CH0012332372) ha chiuso a Zurigo in calo del 2,2%. Il gigante delle riassicurazioni ha chiuso a sorpresa lo scorso trimestre in rosso (per ulteriori dettagli clicca qui).
Lloyds Banking Group (GB0008706128) ha guadagnato a Londra il 10,6%. La grande banca britannica ha registrato nel primo semestre perdite di £3,1 miliardi ma si attende in futuro un forte calo degli accantonamenti per rischi su crediti.
Socièté Générale (FR0000130809) ha guadagnato a Parigi il 6%. La trimestrale della banca francese ha potuto battere le stime degli analisti.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X