Valute: L'euro scende temporaneamente al di sotto di 1,47 dollari

La valuta europea aveva raggiunto ieri un nuovo massimo annuale a 1,4842 dollari.

CONDIVIDI
L'euro è sceso questa mattina temporaneamente al di sotto di quota 1,47 dollari. La Banca Centrale Europea aveva fissato ieri il cambio euro-dollaro a 1,4783 (martedì: 1,4780). La valuta europea è scesa fino a 1,4685 dollari dopo che ieri aveva raggiunto un nuovo massimo annuale a 1,4842 dollari. In seguito l'euro si è ripreso fino a circa 1,4720 dollari. Secondo gli operatori il quadro tecnico segnalerebbe che la correzione dell'euro potrebbe continuare. Gli investitori nel Forex seguiranno oggi con particolare attenzione l'indice Ifo sulla fiducia tra gli imprenditori tedeschi. Negli USA sono attesi nel pomeriggio i dati sulle richieste di sussidi alla disoccupazione e sulle vendite di case esistenti.

Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

Conosci il SOCIAL TRADING ? Scopri chi sono i migliori trader italiani e del mondo su eToro e inzia a copiarli !  Disponibile conto demo gratuito con 100.000€ virtuali. Prova ora >>

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
+