Borse europee: Sale solo Zurigo, realizzi sui bancari, bene gli assicurativi

A Francoforte male Bayer. A Londra brilla Man Group.

CONDIVIDI
Quasi tutti i principali listini azionari europei hanno chiuso oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso lo 0,5%, il CAC40 a Parigi lo 0,5%, il DAX a Francoforte lo 0,7% e il FTSE MIB a Milano lo 0,4%. Lo SMI a Zurigo ha guadagnato lo 0,1%.

Il Chicago PMI, un importante indicatore del settore manifatturiero statunitense, ha registrato questo mese a sorpresa un calo. La notizia ha fatto riaumentare i dubbi del mercato sulla ripresa economica negli USA.
Tra i ciclici ArcelorMittal (LU0323134006) ha perso l'1,7%, Schneider Electric (FR0000121972) l'1,4% e Siemens (DE0007236101) il 2,4%.

Sui bancari sono scattate delle prese di beneficio. Deutsche Bank (DE0005140008) ha perso il 2,4%, BNP Paribas (FR0000131104) il 3%, UniCredit (IT0000064854) l'1,5%, Banco Santander (ES0113900J37) l'1,3% e UBS (CH0024899483) l'1,2%.

Bene gli assicurativi. Allianz (DE0008404005) ha guadagnato l'1,8%, Aviva (GB0002162385) il 3,9%, AXA (FR0000120628) il 2,9%, ING Groep (NL0000303600) il 3,1%, Legal & General (GB0005603997) il 6,1% e Swiss Life (CH0014852781) il 3,4%. Sul mercato continuano a circolare delle voci su delle possibili operazioni di M&A nel settore. Deutsche Bank ha inoltre espresso oggi ottimismo sulle prospettive delle compagnie assicurative europee.

Infineon (DE0006231004) ha guadagnato il 5%. Exane BNP Paribas ha alzato oggi il suo rating sul titolo del secondo produttore europeo di semiconduttori ad "Outperform" ed il target price a €5.

Adidas
(DE0005003404) ha guadagnato lo 0,7%. Il titolo ha beneficiato dei solidi dati di bilancio pubblicati da Nike (US6541061031).

Bayer
(DE0005752000) ha perso a Francoforte il 3,1%. UBS ha tagliato oggi il suo rating sul titolo dell'impresa tedesca a "Hold" (per ulteriori dettagli clicca qui).

Novartis (CH0012005267) ha guadagnato a Zurigo l'1,1% Citigroup ha promosso il titolo del colosso dell'industria farmaceutica a "Buy" (per ulteriori dettagli clicca qui).

Danone (FR0000120644) ha guadagnato a Parigi l'1,7%. L'impresa francese ha annunciato questa mattina che cederà a Wahaha la sua partecipazione nella comune joint venture.

Man Group
(GB00B16BRD58) ha guadagnato a Londra il 7,5%. Il primo fornitore al mondo di hedge funds ha aumentato lo scorso trimestre il patrimonio in gestione più di quanto previsto dagli analisti.

Marks & Spencer (GB0031274896) ha perso il 3,4%. Le vendite della catena di grandi magazzini sono calate nelle tredici settimane terminate alla fine dello scorso 26 settembre dello 0,5%. Il CEO di Marks & Spencer ha inoltre indicato che il 2010 sarà un anno difficile.
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro