Nestlé registra nei primi nove mesi del 2009 un calo dei ricavi del 2,2%

La prima impresa al mondo dell'industria alimentare ha annunciato un aumento del volume del suo programma di buy-back per il 2009.

Nestlé (CH0012056047) ha comunicato questa mattina che nei primi nove mesi di quest'anno i suoi ricavi sono calati del 2,2% a CHF 79,5 miliardi. Gli analisti avevano atteso in media CHF 80,1 miliardi. Sugli affari della prima impresa al mondo dell'industria alimentare ha pesato soprattutto la solidità del franco. Nestlé ha registrato nei primi nove mesi di quest'anno una crescita organica del 3,6%. Gli esperti delle banche d'affari avevano previsto una crescita organica del 3,5%. Nestlé ha confermato di attendersi per quest'anno un'accelerazione della sua crescita organica ed un miglioramento del suo margine Ebit a parità di tassi di cambio. Nestlé ha annunciato un aumento del volume del programma di buy-back nel 2009 da CHF 4 miliardi a CHF 7 miliardi.




✅ Conosci la rivoluzione del social trading di eToro? Unisciti alla community, la funziona CopyTrader™ ti permette di copiare in automatico le strategie dei migliori traders del mondo. Ottieni un conto Demo con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS