etoro

Borse europee: Chiusura contrastata, ancora vendite sui finanziari, bene i petroliferi

Londra e Zurigo hanno chiuso in rialzo, seduta negativa per Francoforte e Milano, stabile Parigi.

I principali listini azionari europei hanno chiuso oggi contrastati. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,2% e lo SMI a Zurigo l'1%. Il DAX a Francoforte ha perso lo 0,1% e il FTSE MIB a Milano lo 0,8%, il CAC40 a Parigi è rimasto invariato.

I titoli del settore finanziario hanno sofferto anche oggi. Il mercato teme che la Commissione Europea possa chiedere anche ad altre aziende che hanno ricevuto degli aiuti statali di separarsi da degli assets. Dopo il crollo di ieri ING Groep (NL0000303600) ha perso un ulteriore 6,1%. Barclays (GB0031348658) ha chiuso in calo del 3,6%, Lloyds Banking Group (GB0008706128) del 6,2%, Commerzbank (DE0008032004) del 5,6%, Société Générale (FR0000130809) del 3,3%, UniCredit (IT0000064854) del 3,1% e UBS (CH0024899483) dello 0,6%.

BP (GB0007980591) ha guadagnato a Londra il 4,8%. L'impresa petrolifera ha generato lo scorso trimestre un utile adjusted di gran lunga superiore alle previsioni del mercato (per ulteriori dettagli clicca qui). Sulla scia di BP Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) ha guadagnato il 2,1%, Eni (IT0003132476) l'1% e Total (FR0000120271) l'1,8%.

Renault (FR0000131906) ha perso a Parigi il 5%. Morgan Stanley ha declassato oggi il titolo del costruttore di automobili ad "Underweight" (per ulteriori dettagli clicca qui).

Nestlé (CH0012056047) ha guadagnato a Zurigo l'1,8%. Deutsche Bank ha alzato il suo rating sul titolo dell'impresa svizzera a "Buy" (per ulteriori dettagli clicca qui).

Bayer (DE0005752000) ha chiuso a Francoforte in rialzo dell'1,2%. L'impresa tedesca ha potuto aumentare leggermente il suo Ebit lo scorso trimestre. Bayer ha inoltre espresso ottimismo sul corrente trimestre. (per ulteriori dettagli clicca qui).

Vestas (DK0010268606) ha guadagnato a Copenhagen il 7,6%. Il primo produttore al mondo di turbine eoliche ha pubblicato dei dati di bilancio migliori delle previsioni degli analisti.

Akzo Nobel (NL0000009132) ha perso ad Amsterdam il 6,3%. Il gigante olandese della chimica ha annunciato una trimestrale migliore delle attese ma non ha fornito alcun outlook. Secondo Akzo Nobel la ripresa dell'economia rimarrebbe fragile.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS