Borsainside.com

Borse europee: Chiusura negativa, forti vendite su banche ed auto

I principali listini azionari europei hanno tutti perso circa l'1,5%. Bene controtendenza Swiss Re e Metro.

I principali listini azionari europei hanno chiuso oggi in ribasso. Il FTSE 100 a Londra ha perso l'1,3%, il DAX a Francoforte l'1,4%, il CAC40 a Parigi l'1,5%, lo SMI a Zurigo l'1,2% e il FTSE MIB a Milano l'1,6%.

Sulle borse del Vecchio Continente hanno pesato oggi soprattutto le notizie negative arrivate dal settore bancario.
UBS (CH0024899483) ha perso a Zurigo il 5,8%. La banca svizzera ha registrato anche lo scorso trimestre delle forti perdite (per ulteriori dettagli clicca qui). Royal Bank of Scotland (GB0006764012) ha perso a Londra il 7%. Royal Bank of Scotland ha annunciato questa mattina che riceverà dal Governo britannico una nuova iniezione di capitale da £25,5 miliardi (per ulteriori dettagli clicca qui). Tra gli altri titoli del settore HSBC (GB0005405286) ha perso il 3,3%, Deutsche Bank (DE0005140008) il 4,2%, BNP Paribas (FR0000131104) il 4,3%, UniCredit (IT0000064854) il 2,5% e Credit Suisse (CH0012138530) il 2%.
Lloyds Banking Group (GB0008706128) ha chiuso in rialzo del 2,7%. Lloyds Banking Group ha annunciato oggi che raccoglierà £21 miliardi. L'operazione permetterà a Lloyds di evitare di partecipare all'Asset Protection Scheme (abbr. APS) del Governo britannico (per ulteriori dettagli clicca qui).

Seduta da dimenticare anche per il settore dell'industria automobilistica. BMW (DE0005190003) ha pubblicato oggi dei dati di bilancio al di sotto delle previsioni degli analisti (per ulteriori dettagli clicca qui). Il titolo ha perso a Francoforte il 6,3%. Sulla scia di BMW Daimler (DE0007100000) ha perso il 4,4%, Fiat (IT0001976403) l'1,2%, Peugeot (FR0000121501) il 2,6% e Renault (FR0000131906) l'1,5%.

GlaxoSmithKline (GB0009252882) ha perso l'1,5%. BofA Merrill Lynch ha tagliato oggi il suo rating sul titolo del colosso dell'industria farmaceutica da "Neutral" ad "Underperform".

Swiss Re (CH0012332372) ha guadagnato il 6,4%. La prima impresa al mondo delle riassicurazioni ha generato lo scorso trimestre un utile superiore alle previsioni degli analisti (per ulteriori dettagli clicca qui).

Metro (DE0007257503) ha chiuso in rialzo del 4,2%. Il gigante della distribuzione ha registrato lo scorso trimestre un Ebit adjusted di €357 milioni. L'impresa tedesca ha beneficiato più di quanto previsto dal mercato del suo programma di riassetto.

✅ AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

AVATRADE: Trading in sicurezza e senza commissioni su +500 strumenti finanziari con con un broker regolamentato MiFID II. MT4/5, WebTrading e Mobile APP. — Prova con un conto Demo gratuito +100.000€ virtuali  >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA
Trading senza rischi, fondi virtuali di 100.000 Euro.

Miglior Broker Consigliato

etoro
Plus500

Reagisci alla volatilità dei mercati

Il sell-off del mercato globale continua con l'evolversi di una potenziale crisi finanziaria e occasioni di acquisto/entrata sui mercati finanziari.

Non perdere la tua prossima opportunità:

Usa i nostri strumenti e caratteristiche avanzate per acquisire il controllo del tuo conto:

PROVA GRATIS