Le borse europee chiudono in forte rialzo, svetta Francoforte con Allianz

Il DAX ha chiuso in rialzo del 2,4%. Anche Parigi e Milano hanno guadagnato più del 2%.

CONDIVIDI
I principali listini azionari europei hanno chiuso oggi in forte rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato l'1,8%, il DAX a Francoforte il 2,4%, lo SMI a Zurigo l'1,5%, CAC40 a Parigi il 2,1% e il FTSE MIB a Milano il 2,3%.

Le borse europee sono state spinte dall'aumento della ottimismo degli investitori sulle prospettive dell'economia. La produzione industriale è aumentata a settembre in Germania del 2,7%. La fiducia delle imprese è salita inoltre in Francia ad ottobre per l'ottavo mese di fila. Il G20 ha confermato infine durante il fine settimana che manterrà gli stimoli per l'economia finchè la ripresa non sarà consolidata.

I titoli del settore finanziario hanno brillato in particolar modo. Allianz (DE0008404005) ha guadagnato a Francoforte il 4,3%. La prima impresa europea del settore delle assicurazioni ha pubblicato questa mattina una trimestrale migliore delle attese degli analisti (per ulteriori dettagli clicca qui). Société Générale (FR0000130809) ha guadagnato a Parigi il 4,1%. La banca francese ha annunciato durante il fine settimana di aver riacquistato tutti i suoi titoli privilegiati che erano in mano allo stato. Crédit Agricole (FR0000045072) ha chiuso in rialzo del 4%. Deutsche Bank ha promosso oggi il titolo della rivale francese a "Buy". Generali (IT0000062072) ha guadagnato il 2,3%. KBW ha alzato oggi il suo rating sul titolo del gruppo assicurativo italiano a "Market-perform" (per ulteriori dettagli clicca qui).

Molto bene anche i titoli dei produttori di materie prime. Nel settore minerario Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadagnato il 4,3%, BHP Billiton (GB0000566504) il 4,3%, Rio Tinto (GB0007188757) il 4,3% e Xstrata (GB0031411001) il 5%. Il prezzo dell'oro ha raggiunto oggi per l'ennesima volta un nuovo massimo storico. I metalli di base si sono inoltre apprezzati a Londra.
Nel settore petrolifero BP (GB0007980591) ha guadagnato l'1,9%, Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) il 2,8%, Eni (IT0003132476) l'1,9% e Total (FR0000120271) il 2,1%. Il prezzo del petrolio ha sfiorato nel pomeriggio a New York quota $80.

Cadbury (GB00B2PF6M70) ha guadagnato a Londra lo 0,4%. Kraft Foods (US50075N1046) ha formalizzato oggi la sua offerta per la rivale britannica (per ulteriori dettagli clicca qui).

Puma (DE0006969603) ha chiuso in rialzo del 4,5%. L'impresa tedesca ha registrato lo scorso trimestre un calo del suo utile del 23,6% ma espresso un cauto ottimismo sul quarto trimestre e sull'esercizio 2010.
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro