Bancari: L'utile di UniCredit cala nel terzo trimestre del 26%

I risultati della prima banca italiana hanno superato le stime degli analisti.

UniCredit (IT0000064854) ha comunicato oggi che nel terzo trimestre di quest'anno il suo utile netto è calato del 26% a €394 milioni. Gli analisti avevano atteso in media €360 milioni. Gli interessi netti e le commissioni della prima banca italiana hanno registrato un declino rispetto al secondo trimestre. Il risultato netto della negoziazione si è attestato a €715 milioni contro le perdite di 524 milioni del terzo trimestre del 2008. Le rettifiche nette su crediti e su accantonamenti sono raddoppiate da anno ad anno da €1,07 miliardi a €2,16 miliardi ma calate rispetto al secondo trimestre (€2,43 miliardi). ). Il Core Tier 1 ratio di UniCredit è migliorato sequenzialmente dal 6,85% al 7,55%.

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € ✅ Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

🚀 Rendimento fino al 19% annuo? Investimenti in Prestiti: ottieni rendite passive con NIBBLE FINANCE👍 Investimenti a partire da 10 € Scegli una strategia di investimento in base alle tue preferenze in termini di redditività e rischio… Scopri di più >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS