Un laptop mostra un grafico

Borse europee: Sale solo Londra

Quasi tutti i principali listini azionari europei hanno chiuso oggi in leggero ribasso. Il DAX a Francoforte ha perso lo 0,1%, lo SMI a Zurigo lo 0,3%, il FTSE MIB a Milano lo 0,3% e il CAC40 lo 0,2%. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato lo 0,2%.

Le notizie positive arrivate oggi dal fronte societario sono state controbilanciate da quelle negative. A pesare sulle borse europee è stata inoltre la debole apertura di Wall Street.

Tra i petroliferi BP (GB0007980591) ha perso lo 0,9%, Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) l’1,2%, Eni (IT0003132476) lo 0,8% e Total (FR0000120271) lo 0,5%. Il prezzo del petrolio ha registrato nel pomeriggio a New York delle forti perdite. Le scorte di greggio sono aumentate la scorsa settimana negli USA di gran lunga più di quanto stimato dagli economisti.

Aegon (NL0000301760) ha perso il 7%. Il gigante delle assicurazioni ha registrato lo scorso trimestre un calo del suo operativo utile prima delle tasse.

EdF (FR0010242511) ha perso l’1,8%. A causa del calo della produzione di energia nucleare in Francia il colosso delle utilities ha tagliato le stime sul suo Ebidta per l’intero esercizio.

BT Group
(GB0030913577) ha guadagnato il 3,7%. L’operatore telefonico ha pubblicato oggi dei dati di bilancio migliori delle attese del mercato ed alzato le sue stime per l’intero esercizio (per ulteriori dettagli clicca qui).

Telefónica (ES0178430E18) ha guadagnato l’1,3%. L’impresa spagnola ha pubblicato oggi una trimestrale conforme alle attese degli analisti e confermato le sue stime per l’intero esercizio (per ulteriori dettagli clicca qui).

Peugeot (FR0000121501) ha guadagnato lo 0,4%. L’impresa francese ha migliorato oggi notevolmente le sue previsioni per il 2009 (per ulteriori dettagli clicca qui).

British Airways (GB0001290575) ed Iberia (ES0147200036) hanno guadagnato rispettivamente il 7,5% e l’11,8%. Secondo quanto riporta “Sky News” le due linee aeree avrebbero superato nelle loro trattative gli ultimi ostacoli e potrebbero annunciare la loro fusione già questa settimana.

Møller Maersk (DK0010244508) ha perso il 5,3%. Il leader a livello mondiale nel trasporto di container ha registrato nei primi nove mesi di quest’anno delle perdite superiori alle attese degli analisti.

Anheuser-Busch InBev (BE0003793107) ha guadagnato l’1,5%. Il primo produttore al mondo di birra ha aumentato lo scorso trimestre il suo Ebidta del 12%.

Q-Cells
(DE0005558662) ha perso il 3,7%. Il leader mondiale nella produzione di celle solari ha registrato lo scorso trimestre una perdita operativa di €163,8 milioni ed indicato che ci sono degli “ulteriori rischi” per i suoi profitti nel quarto trimestre.

Migliori Broker Trading Forex Cfd Regolamentati

1
eToro
Deposito minimo
50$
Il nostro punteggio
10
ETF - CRYPTO - CFD
Licenza: CySEC - FCA - ASIC
Social Trading
2
Capex.com
Deposito minimo
100$
Il nostro punteggio
9
Piattaforma di proprietà e MetaTrader 5
Licenza: CySEC
Strumenti Intregrati
3
FP Markets
Deposito minimo
100 AUD
Il nostro punteggio
9
0.0 Spread in pip
Piattaforme e tecnologia di trading avanzate
Prezzi DMA (Direct Market Access) su IRESS
4
AvaTRade
Deposito minimo
100€
Il nostro punteggio
9
Servizio clienti Multi-Lingua
App Premiata AvaTradeGo
Trading Criptovalute 24/7 e oltre 1250 Asset

I CFD sono strumenti complessi e presentano un alto rischio di perdere denaro a causa della leva finanziaria. Dovresti considerare se comprendi come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Le ultime news su Borse Europee

Inizia a fare trade con Avatrade X

Avviso di rischio - Il 67-77% di conti di investitori al dettaglio perdono denaro a causa delle negoziazioni in CFD. Valuti se può permettersi di correre questo alto rischio di perdere il Suo denaro.