Borse europee: Chiusura positiva, svetta Francoforte

Il DAX ha guadagnato più del 2%. Forti acquisti su commodities ed auto.

CONDIVIDI
I principali listini azionari europei hanno chiuso oggi in netto rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato l'1,6%, il DAX a Francoforte il 2,1%, il CAC40 a Parigi l'1,5%, il FTSE MIB a Milano l'1,4% e lo SMI a Zurigo l'1,1%.

L'ottimismo degli investitori sulle prospettive della congiuntura è oggi ulteriormente aumentato. L'economia giapponese, la seconda al mondo, è cresciuta lo scorso trimestre, da anno ad anno, del 4,8%. Le vendite al dettaglio sono aumentate inoltre ad ottobre negli USA più di quanto atteso dagli economisti.

I minerari hanno guidato la lista dei rialzi. Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadagnato il 4,1%, BHP Billiton (GB0000566504) il 2,6%, Rio Tinto (GB0007188757) il 5,5% e Xstrata (GB0031411001) il 7,8%. Il prezzo dell'oro ha superato oggi anche quota $1.130 all'oncia, il prezzo del rame è salito a Londra ai suoi più alti livelli dalla fine del settembre del 2008.

Molto bene anche il settore dell'auto. BMW (DE0005190003) ha guadagnato il 4,4%, Daimler (DE0007100000) il 3,4%, Fiat (IT0001976403) il 2,1%, Peugeot (FR0000121501) il 4,5%, Renault (FR0000131906) il 3,2% e Volkswagen (DE0007664005) l'1,1%. Le vendite di automobili sono aumentate lo scorso mese in Europa dell'11,2% (per ulteriori dettagli clicca qui). Il Presidente di Aabar ha dichiarato oggi inoltre che la società d'investimenti dell'Emirato di Abu Dhabi vuole aumentare la sua partecipazione in Daimler (per ulteriori dettagli clicca qui).

ThyssenKrupp (DE0007500001) ha guadagnato a Francoforte il 4,5%. J.P. Morgan ha alzato il suo rating sul titolo del conglomerato tedesco da "Neutral" ad "Overweight".

Hennes & Mauritz (SE0000106270) ha perso a Stoccolma il 3,6%. Le vendite della seconda catena europea d'abbigliamento sono calate ad ottobre nei centri aperti da almeno un anno per il sesto mese di fila.

Vivendi (FR0000127771) ha perso a Parigi il 2,6%. Il gruppo francese ha acquistato il 37,9% GVT (BRGVTTACNOR8). Vivendi ha inoltre opzioni per un ulteriore 19,6% dell'operatore brasiliano di telefonia mobile. Vivendi farà ora un'offerta di BRL 56 per azione per il resto del capitale di GVT che verrà in questo modo valutato in totale €2,8 miliardi.
Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

Inizia con un conto demo da 100.000€ per fare pratica sul trading. In più anche segnali di Trading Gratis. Clicca qui

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Trader Indipendente. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro