etoro

Le borse europee rimbalzano, forti acquisti sulle commodities

Francoforte, Parigi e Zurigo hanno guadagnato più del 2%.

Dopo la debole performance della scorsa settimana i principali listini azionari europei hanno chiuso oggi in forte rialzo. Il FTSE 100 a Londra ha guadagnato il 2%, il DAX a Francoforte il 2,4%, il CAC40 a Parigi il 2,3%, il FTSE MIB a Milano il 2% e lo SMI a Zurigo il 2,1%.

Le borse del Vecchio Continente hanno beneficiato oggi delle positive notizie arrivate dal fronte macroeconomico. L'indice PMI composito è salito nella zona euro a novembre ai suoi più alti livelli degli ultimi due anni. Le vendite di case esistenti sono inoltre aumentate ad ottobre negli USA di più del 10%.

L'aumento dei prezzi delle materie prime ha messo le ali ai minerari ed ai petroliferi. Nel settore minerario Anglo American (GB00B1XZS820) ha guadagnato il 2,6%, BHP Billiton (GB0000566504) il 3,5%, Rio Tinto (GB0007188757) il 3,7% e Xstrata (GB0031411001) il 2,8%. Il prezzo dell'oro è salito oggi fino a circa $1.175 all'oncia, le quotazioni del rame hanno raggiunto i loro più elevati livelli degli ultimi quattordici mesi. Nel settore petrolifero BP (GB0007980591) ha guadagnato l'1,7%, Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) il 2,1%, Eni (IT0003132476) il 2,4% e Total (FR0000120271) il 3%. Il prezzo del petrolio è tornato nel pomeriggio a New York nei pressi di quota $80 al barile.

Renault (FR0000131906) ha guadagnato a Parigi il 3,8%. Credit Suisse ha alzato oggi il suo rating sul costruttore di automobili ad "Outperform" (per ulteriori dettagli clicca qui).

Dexia (BE0003796134) e Société Générale (FR0000130809) hanno guadagnato rispettivamente il 3,9% e il 2,8%. Secondo il sito di informazione finanziaria "Wansquare" il Ministero delle Finanze francese avrebbe elaborato un progetto di fusione tra le due banche.

Cadbury (GB00B2PF6M70) ha guadagnato a Londra l'1,7%. Secondo quanto riportano diverse fonti potrebbe scatenarsi una battaglia per il controllo dell'impresa britannica (per ulteriori dettagli clicca qui).

Douglas (DE0006099005) ha chiuso a Francoforte in rialzo del 5,5%. Mueller Ltd. & Co. KG è entrato nel capitale della catena di profumerie. Secondo quanto riporta "Focus" Mueller Ltd. & Co. KG punterebbe ad avere il 18% della rivale.




✅ Conosci il social trading di eToro? Con la funzione CopyTrader™ puoi investire copiando in automatico le strategie dei migliori trader del mondo! — Oggi puoi avere un conto Demo GRATUITO con 100.000€ di credito virtuale >>

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X