Petroliferi: Barclays promuove BG e boccia Total

La casa d'investimento si attende per il prossimo anno un prezzo del petrolio di $80 al barile.

Barclays Capital crede che il 2010 sarà per le compagnie petrolifere integrate un anno migliore del 2009. La casa d'investimento prevede un prezzo del petrolio di $80 al barile. Secondo Barclays il settore petrolifero dovrebbe beneficiare inoltre della riduzione dei suoi costi. Barclays si attende d'altra parte un calo della profittabilità del business della raffinazione. Tra i singoli titoli Barclays ha promosso BG Group (GB0008762899) da "Equal-weight" ad "Overweight". Barclays osserva che il titolo ha sottoperformato l'intero settore negli ultimi mesi e presenta ora un'appetibile valutazione. Barclays ha declassato invece Total (FR0000120271) da "Overweight" ad "Equal-weight". Secondo Barclays la valutazione di Total non sarebbe più attrattiva rispetto a quella dei titoli delle rivali. Barclays continua a giudicare Eni (IT0003132476) "Overweight", BP (GB0007980591) "Equal-weight" e Royal Dutch Shell (GB00B03MLX29) e Repsol (ES0173516115) "Underweight".

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

Inizia a fare trade con Avatrade X