taiwan potrebbe ricevere presto più peso sugli indici msci

CONDIVIDI
Il gruppo francese Alstom (ISIN: FR0000120198), in gravi difficoltà finanziarie, ha ottenuto ieri dalle banche creditrici una moratoria fino al prossimo 30 settembre. Solo a questa data verrà fatto un nuovo bilancio sulla situazione dell'impresa. La moratoria è stata concessa senza alcun cambiamento delle condizioni relative ai prestiti concessi. Il futuro a lungo termine di Alstom, tra i leader mondiali nei settori dell'elettromeccanica, delle ferrovie (TGV) e della cantieristica navale, non è però ancora sicuro. Secondo quanto riporta oggi "La Tribune" il nuovo ministro francese dell'economia e delle finanze Nicolas Sarkozy potrebbe proporre lunedì prossimo al commissario europeo per la concorrenza Mario Monti nuove possibilità per il salvataggio a lungo termine di Alstom. La porta sarebbe aperta anche per Siemens (ISIN: DE0007236101). Negli scorsi mesi sono già più volte corse le voci di una possibile Opa o partecipazione del gigante industriale tedesco in Alstom. La pista preferita dalla Francia sarebbe però quella di una fusione con Areva (ISIN: FR0004275832), leader mondiale del nucleare, che farebbe nascere una Siemens alla francese. Sarkozy, il cui intervento è stato decisivo durante il fine settimana per la fusione tra Aventis (ISIN: FR0000130460) e Sanofi-Synthelabo (ISIN: FR0000120578), aveva dichiarato due settimane fa che "La Francia non abbondonerà Alstom".
Alstom ha chiuso ieri a Parigi in rialzo del 7,7% a €1,82.

logo
TradinGo ! Il nuovo canale TELEGRAM gratuito con Opportunità di Trading e Analisi giornaliere offerte da Andrea Di Marco - Team XTB. ISCRIVITI - è GRATIS !
Mi Iscrivo Gratis
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro