Crisi: Il responso della Troika sulla Grecia potrebbe slittare ad ottobre

crisi-il-responso-della-troika-sulla-grecia-potrebbe-slittare-ad-ottobre
La Grecia continua a rischiare di uscire dall'euro. © iStockPhoto

Secondo quanto riporta il quotidiano tedesco "Rheinischen Post"...

Il responso della Troika sulla Grecia potrebbe arrivare più tardi del previsto. Lo riporta il "Rheinischen Post". Secondo il quotidiano tedesco il Governo greco avrebbe bisogno di più tempo per elaborare il nuovo piano di risparmi da almeno €11,5 miliardi chiesto dai suoi creditori. La Troika potrebbe perciò pronunciarsi sui progressi compiuti da Atene solo ad ottobre invece che a settembre. Le conclusioni della missione degli esperti della BCE, dell'UE e dell'FMI saranno decisive per il versamento della prossima tranche di aiuti da €31,5 miliardi. Se la Grecia non ricevera' questo prestito dovrà dichiarare bancarotta. Intanto il premier olandese, Mark Rutte, ha inasprito i toni verso il governo greco. Rutte, che è in campagna elettorale, ha dichiarato che la Grecia è stata aiutata già due volte e tocca ora a lei dimostrare di voler rimanere nell'euro. Il nuovo premier greco, Antonis Samaras, ha tenuto la scorsa settimana una serie di incontri a livello europeo per chiedere più tempo per la realizzazione dei piani di riforme del paese.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS