Credit Agricole, utile in forte calo nel secondo trimestre, pesano Grecia e Italia

credit-agricole-utile-in-forte-calo-nel-secondo-trimestre-pesano-grecia-e-italia
Credit Agricole è una delle maggiori banche francesi.

L'utile netto della banca francese è calato lo scorso trimestre del 67%.

CONDIVIDI

Crédit Agricole (FR0000045072) ha annunciato oggi che nel secondo trimestre di quest'anno il suo utile netto è calato del 67% a €111 milioni. Gli analisti avevano atteso una perdita di €19 milioni. Sui conti della banca francese hanno pesato le perdite della sua sussidiaria greca e una svalutazione della sua quota in Intesa Sanpaolo (IT0000072618). Questi due fattori negativi sono stati in parte compensati da una rivalutazione del proprio debito per €140 milioni. Il prodotto netto bancario di Crédit Agricole è calato lo scorso trimestre del 14,1% a €4,75 miliardi. Gli esperti avevano previsto €4,42 miliardi. Per quanto riguarda la situazione patrimoniale il Core Tier 1 ratio è salito rispetto alla fine del primo trimestre dal 9,4% al 9,6%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption