Banca MPS chiude il primo semestre 2012 in rosso di 1,61 miliardi

banca-mps-chiude-il-primo-semestre-2012-in-rosso-di-161-miliardi
Banca MPS, rosso di 1,61 miliardi nel primo semestre.

In forte aumento le rettifiche nette di valore per deterioramento di crediti, Tier 1 all'11,7%.

CONDIVIDI

Banca MPS (IT0001334587) ha annunciato oggi che per effetto della svalutazione su avviamento ed attivi finanziari il primo semestre di quest'anno si è chiuso con una perdita di €1,61 miliardi. Nello stesso periodo del 2011 la banca senese aveva generato un utile di €261,4 milioni. Il margine di interesse si è attestato a circa €1,65 miliardi, sostanzialmente in linea all'anno precedente. Le commissioni nette sono scese dell'8,2% a €837 milioni. Il risultato netto da negoziazione/valutazione attività finanziarie si è attestato a €272 milioni contro €221 milioni dello stesso periodo del 2011. Le rettifiche nette di valore per deterioramento di crediti sono aumentate del 48,7% a €839 milioni. Gli oneri operativi hanno ammontato a €1,67 miliardi, in aumento dello 0,7% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente . Per quanto riguarda la situazione patrimoniale il Tier 1 è migliorato rispetto alla fine del 2011 di 67 punti base all'11,7%.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro