Apertura negativa per le borse europee

apertura-negativa-per-le-borse-europee
Le borse europee hanno aperto negative. © iStockPhoto

Realizzi sui bancari. Crolla Burberry. Bene Philips.

Le borse europee hanno aperto oggi in ribasso. Sul mercato è riaumentata l'incertezza a causa della crisi del debito. I funzionari della Troika hanno bocciato il piano anti-crisi del premier greco Antonis Samaras e chiesto ulteriori misure di austerità. Il Primo ministro spagnolo, Mariano Rajoy, ha ribadito da parte sua che la Spagna non ha ancora deciso se chiederà l'aiuto dell'Europa. Gli investitori attendono inoltre con tensione la sentenza della Corte Costituzionale tedesca sull'ESM. Sui bancari sono scattate delle prese di beneficio. Commerzbank (DE0008032004) perde l'1,3% e Société Générale (FR0000130809) l'1,8%. Burberry (GB0031743007) crolla a Londra. La casa di modo di lusso avvertito di attendersi per l'intero esercizio un utile prima delle tasse nella parte bassa delle previsioni del mercato. La notizia pesa sull'intero settore. LVMH (FR0000121014) perde il 3,5% e PPR (FR0000121485) il 3,3%. Philips (NL0000009538) sale dell'1,4%. Il conglomerato olandese ha annunciato il taglio di altri 2.200 posti di lavoro.

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS