etoro

Draghi difende la strategia anti-crisi della BCE, "già risultati positivi"

draghi-difende-la-strategia-anti-crisi-della-bce-gia-risultati-positivi-
Mario Draghi, il presidente della Banca Centrale Europea. ©matthi - Shutterstock

Il solo annuncio del nuovo programma d'acquisto di titoli di Stato avrebbe fatto aumentare la fiducia nell'euro.

Mario Draghi ha difeso in un'intervista al quotidiano tedesco "Süddeutschen Zeitung" la strategia anticrisi della Banca Centrale Europea. Il presidente dell'Eurotower vede già dei "risultati positivi". Secondo Draghi il solo annuncio del nuovo programma d'acquisto di titoli di Stato avrebbe fatto aumentare la fiducia nell'euro a livello globale. "I gestori di fondi stanno riportando i loro soldi in Europa, questo è un fattore positivo per l'economia dell'Eurozona". Draghi crede che nella lotta alla crisi si sia nel frattempo sulla giusta via. "Vediamo dei significativi progressi in Spagna ed in Italia, soprattutto se paragoniamo ciò che hanno fatto negli ultimi sei mesi con le negligenze degli anni precedenti". Draghi ha spiegato che il programma di acquisto di titoli di Stato era necessario perchè sussisteva il rischio che i Paesi in crisi non riuscissero a superare le loro difficoltà da sole attraverso una migliore politica economica. A detta di Draghi i rischi sarebbero complessivamente sotto controllo. "Gli obblighi che gli Stati devono rispettare per  ricevere gli aiuti sono la miglior assicurazione contro i rischi", ha osservato, "Non agire sarebbe stato a nostro avviso significativamente più rischioso". Draghi si è detto disposto ad illustrare i suoi piani al parlamento tedesco: "Se il Bundestag mi dovesse invitare verrei volentieri, sarebbe una buona occasione per spiegare che cosa facciamo".

©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

BDSWISS