La Grecia non puo' raggiungere gli obiettivi di riduzione del debito

la-grecia-non-puo-raggiungere-gli-obiettivi-di-riduzione-del-debito-
La crisi della Grecia è lungi dall'essere superata. © Shutterstock

Secondo quanto riporta il quotidiano finanziario tedesco "Handelsblatt"...

CONDIVIDI

I creditori della Grecia non si aspettano più che la Grecia potrà tornare a sostenere da sola il peso del suo debito entro il 2020. Secondo quanto riporta il quotidiano finanziario tedesco "Handelsblatt", che cita fonti della Troika, questo obiettivo non sarebbe più raggiungibile. La Grecia avrà quindi bisogno di aiuti finanziari più a lungo del previsto. Nell'ambito del secondo piano di salvataggio per Atene era stato concordato come obiettivo una riduzione del debito greco al 120% del PIL entro il 2020. A partire dal 2014 la Grecia avrebbe dovuto inoltre presentare un avanzo primario del 4,5%. A detta delle fonti citate dallo "Handelsblatt" questo obiettivo non potrà essere raggiunto prima del 2016.
Quanto riportato dallo "Handelsblatt" sembra confermare le dichiarazioni rilasciate dal premier ellenico, Antonis Samaras durante il fine settimana. In un'intervista al "Washington Post" Samaras ha indicato che la Grecia ha bisogno di una proroga di due anni per risanare i propri conti pubblici. Secondo Samaras ad Atene saranno necessari quattro anni per l'applicazione delle nuove misure, invece dei due richiesti dalla Troika. Per l'applicazione del pacchetto da €11,7 miliardi ha osservato Samaras, ''chiediamo un'estensione del programma al 2016''.

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption