Borse: Indici europei deboli in apertura

borse-indici-europei-deboli-in-apertura
Le borse europee hanno aperto in calo. © iStockPhoto

Vendite sui petroliferi. Male Akzo Nobel e Merck KGaA. Sale L'Oréal.

CONDIVIDI

Le principali borse europee hanno aperto oggi in ribasso. In assenza di nuovi impulsi positivi gli investitori continuano a realizzare i loro beneficio. Tra i petroliferi BP (GB0007980591) perde l'1,8% e Total (FR0000120271) lo 0,9%. Il prezzo del petrolio ha chiuso ieri a New York in ribasso del 2,4%. Akzo Nobel (NL0000009132) scende del 4%. Il gruppo chimico olandese ha annunciato che il CEO Ton Büchner sarà in congedo malattia fino alla prima metà di ottobre. Merck KGaA (DE0006599905) scende dell'1,1%. Il gruppo tedesco ha annunciato che ritirerà la domanda presso l'EMEA (l'agenzia europea per i medicinali) per l'autorizzazione del suo farmaco Erbitux per il trattamento di un tipo del tumore al polmone. L'Oréal (FR0000120321) sale dell'1,1%. Société Générale ha alzato il suo rating sul titolo del maggiore produttore al mondo di cosmetici da "Hold" a "Buy".

Hodly
Redazione Borsainside ©RIPRODUZIONE RISERVATA

Miglior Broker Consigliato

etoro
iqOption